Storia



L’ing. Saverio Martinelli era nato a Leffe nel 1936, ma è quasi sconosciuto nel suo paese. Voglio farlo conoscere perché nella sua attività ha raggiunto risultati importanti, che indico più sotto. Prima lo presento come amico, una persona senza arroganza, con apertura mentale ed uno sguardo sul futuro. Quasi coetanei […]

Martinelli Saverio, ricordo di un’amico…


L’amore spontaneo per le tradizioni del proprio paese, ma anche un esempio importante per molti giovani. Questo è il ricordo di Bernardo Pezzoli da tutti consciuto come Bernardì,storico campanaro della comunità leffese scomparso all’età di 86 anni il 20 Marzo 2012. Bernardo era un virtuoso delle “campanine”il particolare xilofono con […]

Bernardì il maestro del suono dell’allegrezza



Venerdì 11 Settembre 1998, se n’è andato, all’età di 86 anni, il Maestro Angelo Lanfranchi di Leffe: per i leffesi era semplicemente il “maestro” e questo appellativo era il modo più spontaneo con cui veniva chiamato, anzi in paese, quasi la musica si identificava con il “maestro”. Angelo non alto […]

Una vita per la Musica


La sera del 3 Novembre 1972, morì a soli 58 anni il compianto generale Arturo Zenoni. Questo era il suo nome secondo l’anagrafe, ma pochi lo sapevano che per la popolazione di Leffe e dei paesi circonvicini egli era solamente “VAPORE” e con lui se n’è andò forse l’ultima tipica […]

Arturo Zenoni “Vapore” 1913 – 1972


Già nelle seconda metà del 1200 gli uomini di LEFFE eleggevano i propri Consoli e compilavano i propri Statuti. Erano disposizioni stabilite in assemblea e regolavano ogni manifestazione del nascente Comune, erano delle vere e proprie leggi in quanto costituivano delle regole per determinare i doveri e i diritti degli […]

Libero Comune



Vi racconto di un particolare avvenimento legato alla preistoria: la formazione di un lago che occupò gran parte dell’incavo della Valgandino, e in particolare il basso territorio dove oggi è posto l’abitato di Leffe. Data la bassa ubicazione del luogo si susseguirono bacini paludosi ma la formazione del lago vero […]

La preistoria della nostra terra


Il caldo primaverile del recente periodo Natalizio, mi ha risvegliato la voglia di scarabocchiare su un foglio bianco. Lo spunto parte dal fatto che la ”statistica” italiana mi considera già…”scomparso”. Il maschio Italiano mediamente cessa di vivere quando ha compiuto gli OTTANTANNI più 4/5 mesi. E’ noto che gli anziani […]

Ricordi di un’ottantenne


Nel 1956 Luigi Bosio a 36 anni lascia Leffe e parte per Tehran capitale dell’Iran (nota come Persia).Viene incaricato di trasformare una piccolissima tessitura locale (4 telai malconci) in una fabbrica per produrre coperte. Sotto la sua direzione verrà installata una tintoria, una filatura, la tessitura, il finissaggio (garzatrici) e confezione. […]

Alla corte dello Scià di Persia